Stampa
Categoria: Didattica
Visite: 4210

Installare Moodle su Aruba non è cosa semplice. Ecco un tutorial per portare a buon fine l’esperienza.

Si vuole installare Moodle in una cartella di nome “fad” subito sotto il dominio (www.miosito.com/fad) su un server Linux con database MySQL ospitato su Aruba

 

Cosa ci serve (dati fittizi):

1. Credenziali del database su Aruba (deve essere MySQL).

o   Indirizzo IP del server MySQL tipo 62.149.150.xxx

o   Nome utente: Sql123456

o   Password DB: 1234567abc

o   Nome di uno dei cinque database forniti (libero e vuoto): Sql123456_1

2. Credenziali di accesso al pannello di controllo del dominio registrato su Aruba

o   Nome del dominio: miosito.com

o   Nome utente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (o altra forma)

o   Password: abc12345

3. Client FTP (es. FileZilla scaricabile da qui)

4. Moodle 2.8.3 in formato ZIP scaricabile da qui

5. Utility per decomprimere il file Moodle-2.8.3.zip direttamente nella cartella di dominio (leggi questo articolo e scaricalo da lì. Usa il secondo link)

Predisposizione ambiente Aruba e verifiche dei requisiti software

Accedere al DB su Aruba e verificare che la versione di MySQL in uso sia 5.5.31 o superiore.

Accedere al pannello di controllo di Aruba ed impostare la versione del PHP e del PHP.INI

 

Caricamento e scompattamento del file Moodle-2.8.3.zip nella cartella FAD di dominio. Uso di FileZilla

Installazione di Moodle 2.8.3

o   Scelta della lingua

o   Percorsi dei file. Le impostazioni di default in genere vanno bene (controllare i percorsi)

o   Dati database MySQL: Host Database (indirizzo IP del server MySQL di Aruba: 62.149.150.xxx); Nome del database (Sql123456_1 o uno degli altri 4 a disposizione); Nome utente (Sql123456); Password (1234567abc). Lasciare il default per gli altri campi. NOTA: I dati sono fittizi!

o   Accettare le info sul copri right

o   Videata di controllo dei requisiti minimi del PHP (plugin ed impostazioni). Se non dovessero esserci, provate a modificare il PHP.INI dal pannello di controllo fino a raggiungere i requisiti minimi previsti per l’installazione (io ho fatto l’installazione con PHP.INI impostato su Moodle ed ho in seguito cambiato il PHP.INI su quelli consigliati in precedenza perché non si vedeva il tema-CSS).

o   Nella videata successiva Moodle crea le tabelle nel database: E’ un processo lungo! Non chiudere il browser e non cambiare pagina. Attendere la comparsa del tasto: CONTINUA. Abbiate pazienza!

o   Successivamente vi chiederà di immettere i dati dell’amministratore principale di Moodle (nome, password ed e-mail). Gli altri utenti li potrete creare in seguito, dopo l’installazione.

o   Altra videata: nome e descrizione del sito

o   A questo punto l’installazione dovrebbe essere completata.

Abilitare Moodle al funzionamento con la sua App per iOS, Android o Windows Phone scaricabili dagli appositi store (facoltativo)

Scarica l'articolo in formato PDF